Il Dsa: una buona notizia in tema di diritti digitali (e ciò che resta da fare)

| Cultura algoritmi, democrazia, digital service act, diritti digitali, dsa, e Europa

Un accordo politico storico nella regolamentazione delle grandi aziende tecnologiche: il Digital Services Act

Alex Giovannini

Trentanove anni, Laurea Specialistica in Scienze dell'Informazione, Analista Programmatore. Dal 2019 è membro del Dipartimento Nazionale di Innovazione, Democrazia Digitale e Nuove Tecnologie di Articolo Uno. Nel 2020 viene eletto Consigliere di Quartiere a Cesena (Quartiere Oltresavio) e dal 2021 è Segretario della Federazione di Articolo Uno di Cesena.

LEGGI L'ARTICOLO

Cento anni di Berlinguer. Una conversazione con Aldo Tortorella

| politica berlinguer, centenario, comunismo, democrazia, Pace, pci, sinistra, e Tortorella

Sono andato a trovare Aldo Tortorella per una conversazione sul centenario di Enrico Berlinguer, che cade il 25 maggio di quest’anno.

Arturo Scotto

Nato a Torre del Greco il 15 maggio 1978, militante e dirigente della Sinistra giovanile e dei Ds dal 1992, non aderisce al Pd e partecipa alla costruzione di Sinistra democratica; eletto la prima volta alla Camera a 27 anni nel 2006 con l'Ulivo, ex capogruppo di Sel alla Camera, cofondatore di Articolo Uno di cui è coordinatore politico nazionale. Laureato in Scienze politiche, ha tre figli.

LEGGI L'ARTICOLO

La democrazia e il diritto al dissenso nell’epoca dell’infallibilità

| Italia democrazia, dissenso, infallibilità, libertà, e unanimismo

Un Paese dove gli studenti sono malmenati per il loro dissenso, i partiti sono autoreferenziali e i giornali rappresentano un pensiero unico

Francesco Miragliuolo

Ventiquattro anni, studia storia presso l'Università degli studi di Napoli Federico II, dove ricopre anche la carica di Consigliere di Dipartimento per l'Unione degli Universitari. Già rappresentante della Consulta Provinciale degli studenti di Napoli, ha contribuito all'istituzione della Commissione Pari opportunità e integrazione.

LEGGI L'ARTICOLO

Dalle Agorà al partito digitale. Idee per una nuova partecipazione a sinistra

| politica deliberativa, democrazia, digitale, internet, partito, rete, e sinistra

L’esperimento di democrazia partecipativa delle Agorà Democratiche è sicuramente perfettibile, ma è un primo passo in questa direzione.

Alex Giovannini

Trentanove anni, Laurea Specialistica in Scienze dell'Informazione, Analista Programmatore. Dal 2019 è membro del Dipartimento Nazionale di Innovazione, Democrazia Digitale e Nuove Tecnologie di Articolo Uno. Nel 2020 viene eletto Consigliere di Quartiere a Cesena (Quartiere Oltresavio) e dal 2021 è Segretario della Federazione di Articolo Uno di Cesena.

LEGGI L'ARTICOLO

L’Epifania del Campidoglio. Cosa rivela e come si ferma l’onda nera

| Esteri 6 gennaio, america, Capitol hill, democrazia, usa, e Washington

Anche le sbandate culturali della sinistra hanno costruito quel popolo di “dimenticati” di cui Trump si è fatto paladino alla Casa Bianca

Giampaolo Pietra

Nato il 1/10/1955, fondatore di Articolo Uno a Sesto San Giovanni, membro della segreteria metropolitana di Milano. Membro del comitato di presidenza dell'Anpi cittadino.

LEGGI L'ARTICOLO

Assalto alla città sulla collina. Esiste ancora la democrazia americana?

| Esteri 6 gennaio, america, Capitol hill, democrazia, fratelli tutti, Trump, usa, e Washington

Non è un sistema che sappia autotutelarsi; è sempre occupabile dal più forte. E oggi il più forte è colui che sa gestire la comunicazione, colui che ha più soldi, colui che fomenta e trae vantaggio dalle divisioni

Matteo Prodi

Nato nel 1966, laureato in Economia e Commercio all’Università di Bologna nel 1990, è stato ordinato presbitero nel 1997. Dall’anno accademico 2008-09 è professore invitato alla FTER nell’ambito della morale sociale. Nel 2010 ha conseguito il Dottorato in teologia presso la FTER con una tesi su Felicità e strategie d’impresa. Persona, relazionalità ed etica d’impresa. Da Ottobre 2010 Collabora con l’Università di Bologna per il Seminario su Etica d’impresa. Nel Febbraio 2018 ha pubblicato il libro "Votare, oh, oh!" per l’editrice Aracne, una agile guida per riflettere sulle scelte politiche.

LEGGI L'ARTICOLO

Il capitalismo della sorveglianza distrugge la democrazia

| Cultura capitalismo, democrazia, poteri, sorveglianza, e Zuboff

Nato da una tecnologia, internet, che prometteva di democratizzare l’informazione, ha approfittato di una democrazia in crisi

Matteo Prodi

Nato nel 1966, laureato in Economia e Commercio all’Università di Bologna nel 1990, è stato ordinato presbitero nel 1997. Dall’anno accademico 2008-09 è professore invitato alla FTER nell’ambito della morale sociale. Nel 2010 ha conseguito il Dottorato in teologia presso la FTER con una tesi su Felicità e strategie d’impresa. Persona, relazionalità ed etica d’impresa. Da Ottobre 2010 Collabora con l’Università di Bologna per il Seminario su Etica d’impresa. Nel Febbraio 2018 ha pubblicato il libro "Votare, oh, oh!" per l’editrice Aracne, una agile guida per riflettere sulle scelte politiche.

LEGGI L'ARTICOLO

Comunicare è “mettere in comune”. E il governo lo sta facendo bene

| Italia comunicazione, Conte, Coronavirus, costituzione, daniela ranieri, democrazia, e fatto quotidiano

Scrive Ranieri sul Fatto che Conte ha parlato “da uomo dello stato”: condivido. Il motivo per cui ci torno su però non riguarda tanto Conte. Quanto noi.

Chiara Geloni

Giornalista mai neutrale, per passione e per scelta. Onestà verso il lettore è dichiarare il proprio punto di vista. Dirige questo sito. Apuana.

LEGGI L'ARTICOLO