Il venerdì della collera. L’altra Napoli dietro la piazza violenta

| Italia camorra, Coronavirus, covid, De Luca, lockdown, e napoli

La mattina la solitudine della manifestazione dei lavoratori della Whirlpool sotto la prefettura, disperata ma serena, arrabbiata ma organizzata, e la notte la rabbia esplosiva dei “casseur” di un sottoproletariato che non è mai stato né si è mai sentito come classe generale.

Arturo Scotto

Nato a Torre del Greco il 15 maggio 1978, militante e dirigente della Sinistra giovanile e dei Ds dal 1992, non aderisce al Pd e partecipa alla costruzione di Sinistra democratica; eletto la prima volta alla Camera a 27 anni nel 2006 con l'Ulivo, ex capogruppo di Sel alla Camera, cofondatore di Articolo 1. Laureato in Scienze politiche, ha tre figli.

LEGGI L'ARTICOLO

Quando c’erano i comunisti, tra storia e cronaca con qualche rimpianto

| Cultura Comunisti, pci, Pendinelli, e Sorgi

Il libro di Mario Pendinelli e Marcello Sorgi (con un testo di Umberto Terracini) per i 100 anni del Partito comunista italiano

Carlo Dore jr.

Trentanove anni, cagliaritano, dottore di ricerca, ricercatore universitario. Da sempre a sinistra, senza mai cambiare verso.

LEGGI L'ARTICOLO

Vogliamo la linea, vogliamo un giornale. Almeno cominciamo

| L_Antonio articolo uno, giornale, L'Unità, e sinistra

Ma perché la sinistra non può avere un giornale? Perché il Magazine di Articolo Uno non diventa un pdf, poi quotidiano, e poi cartaceo?

Alfredo Morganti Giorgio Piccarreta

Alfredo Morganti è da sempre appassionato di politica e di sinistra. Ama scrivere. Suona la batteria. Da qualche tempo si è scoperto poeta. Giorgio Piccarreta è funzionario del Comune di Roma. Coltiva orti, letture, l’amore e, fin da piccolo, la passione per la politica. Di sinistra.

LEGGI L'ARTICOLO

Italia, fai l’Italia. Aiutateci a fermare l’aggressione al Nagorno Karabakh

| Esteri e Senza categoria Armenia, Ghazaryan, guerra, Nagorno Karabakh, e turchia

Nel giorno della mobilitazione della comunità armena davanti a Montecitorio Arturo Scotto ha rivolto alcune domande a Sargis Ghazaryan, ex ambasciatore armeno in Italia

Arturo Scotto

Nato a Torre del Greco il 15 maggio 1978, militante e dirigente della Sinistra giovanile e dei Ds dal 1992, non aderisce al Pd e partecipa alla costruzione di Sinistra democratica; eletto la prima volta alla Camera a 27 anni nel 2006 con l'Ulivo, ex capogruppo di Sel alla Camera, cofondatore di Articolo 1. Laureato in Scienze politiche, ha tre figli.

LEGGI L'ARTICOLO

Forza governo datti da fare, sull’aeronautica bisogna cambiare tutto

| Italia aeronautica, campania, governo, e recovery fund

Bisogna cambiare registro e riportare tutto nell’ambito di una responsabilità politica nazionale superando troppe interlocuzioni intermedie.

Rosario Muto

Laureato in Ingegneria Elettrotecnica c/o Politecnico di Napoli. Lavora nel Settore Aeronautico di Leonardo-Finmeccanica c/o Stabilimento di Pomigliano d’Arco (NA). Si interessa di Business Development & Program Management nell’ambito delle nuove iniziative industriali. Autore di studi su “Programmazione Industriale nell’area metropolitana di Napoli tra suggestione e realtà”. Esperienze maturate anche nelle Istituzioni Locali.

LEGGI L'ARTICOLO

Dopo il referendum, il compito gravoso tocca di nuovo al Parlamento

| politica 2020, No, parlamento, referendum, e

Adesso c’è bisogno di un Parlamento capace di trovare una sintesi, e di Parlamentari consapevoli e non preoccupati di salvarsi la poltrona.

Diego Brignoli

Diego Brignoli 60 anni artigiano di Verbania. Ex parecchio: Consigliere Comunale dal 1999. Presidente Consorzio Servizi Sociali. Consigliere Provinciale. Coordinatore mozione Bersani alle primarie. Perde le primarie per sindaco di Verbania (la vincitrice è oggi Sindaco PD). Capolista elezioni amministrative, risulta il più votato. Presidente Consiglio Comunale. Si dimette da Consiglio e PD nel 2015. Segue Articolo Uno da prima che nascesse: era a Roma all’incontro al Frentani nel dicembre 2016. Non si perde nessun incontro successivo benché Roma sia lontana. Coordinatore verbanese di ArticoloUNo. Candidato all’uninominale ottiene un buon ancorché inutile risultato personale soprattutto in città (5,18). Non si arrende.

LEGGI L'ARTICOLO

Pandemia e opportunità: i piccoli borghi che curano l’Italia

| Italia aree interne, Conte, Coronavirus, covid 19, governo, piccoli borghi, piccoli comuni, e recovery fund

Concepire nuove opportunità capaci di produrre una qualificata economia basata sull’identità locale, sui valori propri delle comunità.

Giuseppe Lapolla

Laureato in Architettura presso il Politecnico di Bari, indirizzo urbanistico, paesaggista ed esperto in materie ambientali. Membro della segreteria di Articolo Uno “Terra di Bari”. Componente ICOMOS Italia (Consiglio Internazionale dei Monumenti e dei Siti) e facente parte del Comitato Scientifico nazionale CIVVIH

LEGGI L'ARTICOLO

Quanta strada in un anno ministro Speranza: il tuo impegno è il nostro

| Italia Coronavirus, covid, salute, Speranza, e superticket

Artigiani, commercianti e partite Iva sono lavoratori che, come gli altri, hanno bisogno di ammortizzatori sociali. A questo governo va il merito di essersene accorto. È la prima volta.

Diego Brignoli

Diego Brignoli 60 anni artigiano di Verbania. Ex parecchio: Consigliere Comunale dal 1999. Presidente Consorzio Servizi Sociali. Consigliere Provinciale. Coordinatore mozione Bersani alle primarie. Perde le primarie per sindaco di Verbania (la vincitrice è oggi Sindaco PD). Capolista elezioni amministrative, risulta il più votato. Presidente Consiglio Comunale. Si dimette da Consiglio e PD nel 2015. Segue Articolo Uno da prima che nascesse: era a Roma all’incontro al Frentani nel dicembre 2016. Non si perde nessun incontro successivo benché Roma sia lontana. Coordinatore verbanese di ArticoloUNo. Candidato all’uninominale ottiene un buon ancorché inutile risultato personale soprattutto in città (5,18). Non si arrende.

LEGGI L'ARTICOLO

Addio decreti Salvini, sull’immigrazione comincia una pagina nuova

| politica Conte, decreti sicurezza, governo, immigrazione, migranti, e Salvini

Ieri si è chiusa una delle vicende più buie della storia della Repubblica. Una bella pagina del governo giallorosso.

Arturo Scotto

Nato a Torre del Greco il 15 maggio 1978, militante e dirigente della Sinistra giovanile e dei Ds dal 1992, non aderisce al Pd e partecipa alla costruzione di Sinistra democratica; eletto la prima volta alla Camera a 27 anni nel 2006 con l'Ulivo, ex capogruppo di Sel alla Camera, cofondatore di Articolo 1. Laureato in Scienze politiche, ha tre figli.

LEGGI L'ARTICOLO