https://articolo1mdp.it/assets/uploads/2017/04/Megafono.svg

I documenti di Articolo Uno

Le proposte politiche e programmatiche di Articolo Uno

LEGGI I DOCUMENTI
https://articolo1mdp.it/assets/uploads/2017/04/Direzione-futuro-1.svg

Materiali grafici

Simbolo, bandiere, roll-up, volantini, campagne di comunicazione

SCARICA I MATERIALI
https://articolo1mdp.it/assets/uploads/2017/05/fondamenta.svg

Trasparenza

Bilanci e documenti di legge

SCARICA I DOCUMENTI

La vita di Articolo Uno

  • immagine

    Avanti con Conte. Documento approvato dalla Direzione di Articolo Uno

    LEGGI L'ARTICOLO
  • immagine

    PNRR: le osservazioni e le proposte dei parlamentari di Liberi e Uguali

    LEGGI L'ARTICOLO

Rassegna stampa

Oggionni: a cento anni dalla scissione del Pci, nessun erede

                           
Simone Oggionni, Huffington Post

Il centenario del Pci sta scatenando damnatio memoriae e nostalgia. Penso invece che debba indurci a sviluppare alcuni interrogativi. Io penso che ci sia ancora molto da studiare e molto da scavare. Non soltanto rivolgendosi all’interno della comunità degli studiosi, dei ricercatori, degli appassionati di storia e di dottrine politiche. Ma anche alla politica e in primo luogo a quella sinistra che di quella vicenda è erede. Il dramma – questo è il punto fermo che mi sento di rimarcare – è che non esistono soggetti politici non solo interessati ma soprattutto credibilmente candidati a rappresentarne l’eredità. Occorrerebbe confrontarsi. Provare a rispondere alle domande che la storia ci pone e riprendere il filo di una riflessione capace di dire, per esempio, quali sono stati i tornanti nei quali quel genoma gramsciano è stato abbandonato.

LEGGI L'ARTICOLO

Geloni: il Pd e i girotondi sulla crisi, analisi di un partito

                           
Francesco De Palo, Formiche.net

Troppa equidistanza tra Renzi e Conte. Temo che il Pd abbia pensato che Renzi potesse rappresentare, con più libertà, un disagio presente tra i dem. È stato un grave errore: non è interesse del Pd mantenere questa ambiguità, rispetto ad una fase che è già stata giudicata molto severamente dagli elettori. Sono quasi dieci anni che all’interno del Pd, prima ancora che una frattura politica, penso siano stati superati quei limiti umani che consentono la sopravvivenza di una comunità. Rifletta su questo aspetto, anche per valutare cosa accadrà nei prossimi giorni. Un governo può cadere e, molto laicamente, un’esperienza si può anche chiudere: ma c’è modo e modo di gestire una fase del genere.

LEGGI L'ARTICOLO

Scotto: stop agli inciuci, senza Conte si va a casa e torniamo a votare

                           
Loredana Lerose, Cronache

Siamo davanti ad un’operazione di Palazzo, non a una dialettica all’interno di una coalizione plurale. La stragrande maggioranza delle persone fatica a capire l’oggetto del contendere e rischia di tradurre questo passaggio esclusivamente come la solita manfrina della politica che si autorappresenta. Ricorrere ai tecnici quando si deve tagliare e chiedere sacrifici è sbagliato. Il prezzo del governo Monti è stato salatissimo. Serve un salto di qualità. Bisogna che la maggioranza trasformi un’alleanza nata dall’emergenza contro la destra in un progetto duraturo: il nuovo campo dei progressisti che riprendono la bandiera della questione sociale dopo che per anni essa è stata lasciata colpevolmente, anche e soprattutto a sinistra, nelle mani di una destra estremista.

LEGGI L'ARTICOLO
CARICA ALTRI ARTICOLI

Media & Press

Facebook

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

19th Gennaio 2021, 10:02

Articolo Uno

... See MoreSee Less

Carica altri post

Youtube

Speranza: sulla salute e sui vaccini niente divisioni politiche

SCRIVICI

Raccontaci la vita di articolo 1
nel tuo territorio