I voti del centro? Ce li abbiamo già. La sinistra deve rimettere i piedi nel fango

| politica centro, europee, Lega, partito del senso comune, partito della nazione, pd e sinistra

Serve riacchiappare la questione sociale e darle forma e rappresentanza politica. Se poi qualcuno vuole insistere sulla retorica del liberalismo, lo faccia.

Arturo Scotto

Nato a Torre del Greco il 15 maggio 1978, militante e dirigente della Sinistra giovanile e dei Ds dal 1992, non aderisce al Pd e partecipa alla costruzione di Sinistra democratica; eletto la prima volta alla Camera a 27 anni nel 2006 con l'Ulivo, ex capogruppo di Sel alla Camera, cofondatore di Articolo 1. Laureato in Scienze politiche, ha tre figli.

LEGGI L'ARTICOLO

Quella schizofrenia solo apparente: un voto da capire e soprattutto da interpretare

| politica 2019, articolo uno, elezioni 2019, elezioni amministrative e elezioni europee

Premiare la Lega di Salvini e contemporaneamente i sindaci di centrosinistra: non è schizofrenia ma capacità di distinguere. E noi dobbiamo comprenderla

Giampaolo Pietra

Quasi 64 anni (1/10/1955) fondatore di Articolo Uno a Sesto San Giovanni, membro del coordinamento cittadino e responsabile della comunicazione. Membro del comitato di presidenza dell'Anpi cittadino, sognatore di una società diversa fatta di uguaglianza.

LEGGI L'ARTICOLO

Ritrovare la fede dialogando con Salvini? Il tragico errore del cardinale

| Cultura Crocifisso, Muller, Ratzinger, Rosario e Salvini

Mentre continua l’ascesa della destra, cosa dire di uno dei più stretti collaboratori di Ratzinger che apre al dialogo con la Lega di Matteo Salvini?

Gabriele D'amico

Torinese, avvocato, appassionato di diritto ed economia della cultura, dottorando fra Berlino e Gerusalemme in diritti umani e diversità culturale. Consapevolmente olivettiano, credo nella capacità umana di superare la gregarietà del sistema limbico e ragionevolmente spero in un futuro di sviluppo umano integrale.

LEGGI L'ARTICOLO

I duecento anni dell’Infinito, che insegna all’uomo il potere dell’immaginazione

| Cultura 200 anni, Infinito, Leopardi e Recanati

Celebriamo oggi i duecento anni dell’”Infinito”, il testo con cui la letteratura italiana è diventata moderna, il primo testo filosofico letterario.

Simone Oggionni

Treviglio, 1984. Membro del coordinamento nazionale di Articolo Uno - Mdp, dopo avere fatto parte da indipendente della segreteria nazionale di Sinistra Ecologia Libertà e avere svolto il ruolo di portavoce nazionale dei Giovani Comunisti. Cura un blog per l’Huffington Post. Ha pubblicato con Paolo Ercolani "Manifesto per la Sinistra e l’Umanesimo sociale" (2015) e con Roberto Gramiccia "La ginestra. Contributi per una nuova Sinistra" (2016) e "Le parole rubate. Controdizionario per la Sinistra" (2018).

LEGGI L'ARTICOLO

Ripartire da equità fiscale e sviluppo: la sinistra lavori sulle contraddizioni di Salvini

| politica equità, europee, fisco, Lega, M5S, pd, sinistra e sviluppo

È urgente la proposta di una radicale riforma del sistema fiscale, coerente con la Costituzione e con le esigenze di un Paese che deve rilanciare equità e sviluppo. Non basterà per recuperare rapidamente credibilità, ma ne sarà il presupposto.

Lucio Saltini

Modenese, impegnato nel movimento sindacale e appassionato di viaggi e ambiente, entomologo nel tempo libero, segretario nazionale dello Spi-Cgil dal 2005 al 2012, attualmente coordinatore del dipartimento organizzazione della Cgil dell’Emilia Romagna.

LEGGI L'ARTICOLO

Chi era Falcone, e quello che abbiamo imparato prima e dopo quel 23 maggio

| Italia 23 maggio, antimafia, Buscetta, Capaci, Falcone, Francesca Morvillo, mafia, maxiprocesso e strage di Capaci

Avevo dodici anni il 23 maggio 1992, quando morì Giovanni Falcone. A scuola, la mia insegnante di lettere ci assegnò una ricerca

Maria Flavia Timbro

Avvocato messinese, responsabile nazionale legalità e lotta alle mafie di Articolo Uno, componente del partito siciliano è impegnata nel coordinamento provinciale della sua città. Militante appassionata, si batte porta per porta, strada per strada, per cambiare il mondo prima che il mondo cambi lei.

LEGGI L'ARTICOLO

Ecco perché noi di Articolo Uno sosteniamo il compagno Paolucci. Fino alla vittoria!

| politica articolo uno, europee, Paolucci, pd e pse

Nelle condizioni date, Articolo Uno ha fatto la scelta migliore possibile. Il manifesto del Pse è un documento avanzato, da sottoscrivere

Giuliano Laccetti

Laurea in Fisica. Ordinario Università di Napoli Federico II. In segreteria regionale Articolo Uno Mdp Campania, ha responsabilità sui temi Università, Scuola, Cultura. Presidente Comitato Scientifico Associazione politico-culturale 
“e-Laborazione”. Si interessa di politica universitaria e della ricerca; è appassionato (ed esperto) di anni 60, libri, calcio, western, fantascienza, serie TV poliziesche e giudiziarie americane.

LEGGI L'ARTICOLO

Voto Bartolo perché salvi noi, naufraghi più o meno di sinistra, e la nostra umanità

| politica articolo uno, Bartolo, europee, Lampedusa e migranti

Come esseri umani, come europei, come mediterranei, come italiani, come donne e uomini uguali, come uomo tutto sommato fortunato, io vi chiedo di correre assieme, continuare a curarci, prenderci cura di noi stessi, noi tutti, e votare con me Pietro Bartolo alle prossime elezioni europee.

David Tozzo

Presidente nazionale di ACORN Italy, prima "organizzazione di comunità" in Italia parte della più importante federazione per il diritto dell'abitare al mondo, membro dell'Organizers Forum, translinguista (per l'ordinamento britannico, Professore di lingua e letteratura inglese), già collaboratore del MIUR, scrittore, autore di sette saggi, già delegato nazionale di Liberi e Uguali e candidato Segretario nazionale di Possibile.

LEGGI L'ARTICOLO