Ora tuteliamo la rappresentanza e il funzionamento delle camere

| politica camera, costituzione, parlamentari, parlamento, referendum, riforma, senato, e taglio

Chiuso lo spoglio del referendum, il compito della politica è ora mettere mano con attenzione, ma con solerzia, ad una riforma complessiva

Giampaolo Pietra

Nato il 1/10/1955, fondatore di Articolo Uno a Sesto San Giovanni, membro della segreteria metropolitana di Milano. Membro del comitato di presidenza dell'Anpi cittadino.

LEGGI L'ARTICOLO

Le riforme oltre il referendum. La democrazia non è una scatoletta di tonno

| politica 20 settembre, costituzione, legge elettorale, proporzionale, refrendum, e Taglio parlamentari

La politica si impegni davvero e solennemente a lavorare sugli aspetti che in ogni caso l’esito del referendum lascerà sul tappeto.

Giampaolo Pietra

Nato il 1/10/1955, fondatore di Articolo Uno a Sesto San Giovanni, membro della segreteria metropolitana di Milano. Membro del comitato di presidenza dell'Anpi cittadino.

LEGGI L'ARTICOLO

Serve formare comunicatori costituzionali. Una (non) modesta proposta

| Cultura comunicatore costituzionale, comunicazione, e costituzione

Eccolo il compito di fondo del comunicatore italiano. Usare il suo mestiere per costruire forme di comprensione del mondo e delle ragioni della democrazia, modi civili per coinvolgere e avvicinare il cittadino.

Giuseppe Mazza

Copywriter, dopo dieci anni in Saatchi&Saatchi e Lowe Pirella ha fondato Tita, la sua agenzia. Dirige Bill Magazine, la rivista italiana di studi sul linguaggio pubblicitario. Ha pubblicato "Bernbach pubblicitario umanista" e "Cose Vere Scritte Bene" (Franco Angeli). Ha scritto per Cuore, Comix, Smemoranda, Il Venerdì.

LEGGI L'ARTICOLO

Il Decollo. Storia e utilità di un giornale di fabbrica per pensare al dopo virus

| Cultura Aeropolis, Coronavirus, costituzione, covid 19, decollo, giornale, giornale di fabbrica, napoli, operai, e sindacato

L’Associazione Aeropolis di Antonio Ferrara e di tanti amici e compagni, mi offre l’opportunità di una riflessione politica, industriale e sindacale quantomeno attuale

Rosario Muto

Laureato in Ingegneria Elettrotecnica c/o Politecnico di Napoli. Lavora nel Settore Aeronautico di Leonardo-Finmeccanica c/o Stabilimento di Pomigliano d’Arco (NA). Si interessa di Business Development & Program Management nell’ambito delle nuove iniziative industriali. Autore di studi su “Programmazione Industriale nell’area metropolitana di Napoli tra suggestione e realtà”. Esperienze maturate anche nelle Istituzioni Locali.

LEGGI L'ARTICOLO

Europa e federalismo: quello che dovremo cambiare dopo il virus

| Italia Coronavirus, costituzione, covid 19, economia, Europa, federalismo, titolo V, e virus

Tra “tutto sarà come prima” e “niente tornerà come prima” ci sono vie di mezzo. Se vogliamo costruire un “dopo” rimettiamo al centro i bisogni umani.

Giampaolo Pietra

Nato il 1/10/1955, fondatore di Articolo Uno a Sesto San Giovanni, membro della segreteria metropolitana di Milano. Membro del comitato di presidenza dell'Anpi cittadino.

LEGGI L'ARTICOLO

Comunicare è “mettere in comune”. E il governo lo sta facendo bene

| Italia comunicazione, Conte, Coronavirus, costituzione, daniela ranieri, democrazia, e fatto quotidiano

Scrive Ranieri sul Fatto che Conte ha parlato “da uomo dello stato”: condivido. Il motivo per cui ci torno su però non riguarda tanto Conte. Quanto noi.

Chiara Geloni

Giornalista mai neutrale, per passione e per scelta. Onestà verso il lettore è dichiarare il proprio punto di vista. Dirige questo sito. Apuana.

LEGGI L'ARTICOLO

Il Giallo, il Rosso e il Nero. L’Italia di Conte vista da Berlino

| politica Conte, costituzione, germania, governo, Italia, e sinistra

Se il rosso non torna ad essere strutturale (a cercare la rivoluzione come riforma delle strutture), il nero continuerà a crescere

Gabriele D'amico

Torinese, avvocato, appassionato di diritto ed economia della cultura, dottorando fra Berlino e Gerusalemme in diritti umani e diversità culturale. Consapevolmente olivettiano, credo nella capacità umana di superare la gregarietà del sistema limbico e ragionevolmente spero in un futuro di sviluppo umano integrale.

LEGGI L'ARTICOLO

Cittadini del Mediterraneo: il documento sulla Fratellanza e i suoi profeti

| Cultura cittadinanza, costituzione, Dossetti, Europa, fratellanza, Il Cairo, la pira, Mediterraneo, e papa francesco

Un libro, un sogno, una profezia: avviare un processo costituzionale nel e del Mediterraneo. Ribaltando i nostri paradigmi sull’immigrazione e non solo.

Matteo Prodi

Nato nel 1966, laureato in Economia e Commercio all’Università di Bologna nel 1990, è stato ordinato presbitero nel 1997. Dall’anno accademico 2008-09 è professore invitato alla FTER nell’ambito della morale sociale. Nel 2010 ha conseguito il Dottorato in teologia presso la FTER con una tesi su Felicità e strategie d’impresa. Persona, relazionalità ed etica d’impresa. Da Ottobre 2010 Collabora con l’Università di Bologna per il Seminario su Etica d’impresa. Nel Febbraio 2018 ha pubblicato il libro "Votare, oh, oh!" per l’editrice Aracne, una agile guida per riflettere sulle scelte politiche.

LEGGI L'ARTICOLO

Autonomia, il contrario della globalizzazione. Una proposta da sinistra

| politica autonomia, costituzione, emilia romagna, Lombardia, nord, sinistra, Sud, e Veneto

La battaglia non deve essere “contro l’autonomia”, ma contro chi vuole togliere ai popoli i propri diritti, le proprie sicurezze, la propria libertà.

Salvatore Salzano

Nato a Bari il 4 dicembre 1962, laureato in Economia presso l'Università degli studi di Pavia, insegno Sistemi e Reti in un Istituto Tecnico della provincia di Pavia. La Politica è la mia passione. La Costituzione è il mio manifesto, la cui estrema sintesi è rappresentata dal secondo comma dell'articolo 3. Faccio parte del forum Scuola di ArticoloUno

LEGGI L'ARTICOLO