La cultura scende in piazza. Il 6 ottobre una manifestazione che dà speranza

| Cultura 6 ottobre, cultura, manifestazione per la cultura e il lavoro e mi riconosci

La cultura è il futuro dell’Italia. Per questo è importante la manifestazione per la Cultura e il Lavoro organizzata per il 6 ottobre prossimo.

Gabriele D'amico

Torinese, avvocato, appassionato di diritto ed economia della cultura, dottorando fra Berlino e Gerusalemme in diritti umani e diversità culturale. Consapevolmente olivettiano, credo nella capacità umana di superare la gregarietà del sistema limbico e ragionevolmente spero in un futuro di sviluppo umano integrale.

LEGGI L'ARTICOLO

Parole e non solo: qualche riflessione per rigenerare la sinistra

| Cultura cambiamento, che fare, parole, persone, politica e sinistra

La sinistra è il campo dove far germogliare il cambiamento. Quindi, bisogna aver chiaro cosa bisogna coltivare con dedizione: l’uguaglianza, i diritti, la giustizia, la libertà, la pace, l’ambiente, il welfare, i beni comuni.

Fosco Taccini

Pensatore innovativo e lettore onnivoro (a volte con sottofondo rock), scrive per riflettere in profondità e con creatività. Adora immergersi nella natura e nella politica per osservare e comprendere con attenzione ogni dettaglio. Social, grafica, Articolo 1, LeU.

LEGGI L'ARTICOLO

Meglio ripartire da noi stessi che continuare a omologarci. (Sul populismo di sinistra)

| Cultura e L_Antonio capo, destra, popolo, populismo, riformismo e sinistra

Davvero “il populismo, come il riformismo, non è un’ideologia”, ma “un contenitore di ideologie”? Un ‘metodo’ e basta? E quindi una ‘tecnica’ tra le altre?

Alfredo Morganti Giorgio Piccarreta

Alfredo Morganti è da sempre appassionato di politica e di sinistra. Ama scrivere. Suona la batteria. Da qualche tempo si è scoperto poeta. Giorgio Piccarreta è funzionario del Comune di Roma. Coltiva orti, letture, l’amore e, fin da piccolo, la passione per la politica. Di sinistra.

LEGGI L'ARTICOLO

Può esserci anche un populismo di sinistra: una sfida da accettare

| Cultura destra, populismo, riformismo e sinistra

Il populismo può essere reazionario o democratico, così come anche il riformismo può essere di sinistra o di destra, e lo abbiamo sperimentato

Alessandro Zampella

Docente di Letteratura Italiana e Storia. Segretario dell’associazione politico-culturale *e-Laborazione*, socialista, agnostico. Appassionato di mitologie, fumetti, tennis e umorismo fine. Membro della segreteria metropolitana di Napoli di Articolo Uno, con delega alla Scuola

LEGGI L'ARTICOLO

Domeniche gratuite al museo, una proposta: migliorare, non cancellare

| Cultura Bonisoli, domeniche gratis, Franceschini e musei

L’iniziativa di Franceschini è stata imperfetta nella realizzazione: proprio per questo la più grande sfida dovrebbe essere quella di perfezionarla.

Gabriele Grosso

Lavoratore millennial, classe 1990. Project Manager e Operations Specialist per Talent Garden. Metà vita a Milano, metà a Napoli, e una spolverata di Veneto. Sempre amato capire come le cose funzionano, dagli atomi alla politica. Fanatico dell’azione, convinto che una sola parola, al posto e nel momento giusto, possa cambiare tutto.

LEGGI L'ARTICOLO

Mussolini redivivo inquieta a teatro. Un debutto al Festival di Spoleto

| Cultura augias, duce, gentile, Grillo, Mussolini, popolizio, Salvini e spoleto

“Mussolini: io mi difendo!”. Massimo Popolizio è il duce redivivo in un testo di Corrado Augias ed Emilio Gentile. Debutto a Spoleto al Festival dei Due Mondi

Alessandra Bernocco

Giornalista, laureata in filosofia, ama scrivere e cucinare. Da sempre appassionata di teatro, ha insegnato storia del teatro e collaborato come critico a vari periodici tra cui Avvenimenti, Europa, L’unità.tv, Dramma e Oltrecultura. Coordina l’online multiversi.it insieme a Chiara Merlo ed è in attesa di pubblicare per Robin il suo primo romanzo.

LEGGI L'ARTICOLO

La sinistra verso nuove terre. Riflessioni sul libro di Gianni Cuperlo

| Cultura Cuperlo, In viaggio, partito, partito democratico e sinistra

Elaborare una nuova identità è un passaggio obbligato per recuperare fiducia e consensi perduti e soprattutto superare la frattura prodotta dal renzismo.

Federico Fornaro

Capogruppo di Liberi e Uguali alla Camera. Senatore nella XVIIª legislatura. Tra le sue ultime pubblicazioni: "Fuga dalle urne. Astensionismo e partecipazione elettorale dal 1861 a oggi" (Epoké, 2016) e "Elettori ed eletti. Maggioritario e proporzionale nella storia d'Italia" (Epoké, 2017).

LEGGI L'ARTICOLO

Il bonus cultura per i diciottenni va abolito. Vi spiego perché, da sinistra

| Cultura 18app, basta bonus, bonus e bonus cultura

Basta bonus, basta. Investimenti sui servizi pubblici che sostengono il diritto alla cultura. Per la sinistra questo è uno dei punti di partenza.

Giacomo Galazzo

Assessore alla Cultura del comune di Pavia. Esponente di Articolo 1. Avvocato e dottore in diritto pubblico

LEGGI L'ARTICOLO