Perché quella del governo Conte è stata una crisi a orologeria

| politica e Senza categoria alleanza sviluppo sostenibile, Conte, crisi, governo, Leu, M5S, pd, e renzi

Il bersaglio di Renzi e dei suoi mandanti è, più che Conte, la formula: ciò che si vuole distruggere è l’alleanza tra centrosinistra e M5S

Lorenzo Fattori

Dottore di ricerca in scienze sociali, ha rivestito incarichi nel sindacato studentesco e nella rappresentanza universitaria. Ora è membro della Direzione nazionale di Articolo Uno.

LEGGI L'ARTICOLO

La questione non è se ha vinto Renzi ma che non perda l’Italia

| politica e Senza categoria Conte, conte 2, Conte ter, crisi, governo, pandemia, recovery fund, e renzi

La vera questione non è se ha vinto Renzi, ma se perde l’Italia. Al diavolo i giochetti di palazzo, è in ballo il futuro di questo Paese

Giampaolo Pietra

Nato il 1/10/1955, fondatore di Articolo Uno a Sesto San Giovanni, membro della segreteria metropolitana di Milano. Membro del comitato di presidenza dell'Anpi cittadino.

LEGGI L'ARTICOLO

Questa crisi non è uno scontro di personalismi ma un agguato politico

| politica Conte, crisi, governo, Leu, M5S, pd, Quirinale, e renzi

Renzi non ha fatto tutto da solo, ha interpretato un sentimento che esiste in una parte rilevante dell’establishment di questo paese

Arturo Scotto

Nato a Torre del Greco il 15 maggio 1978, militante e dirigente della Sinistra giovanile e dei Ds dal 1992, non aderisce al Pd e partecipa alla costruzione di Sinistra democratica; eletto la prima volta alla Camera a 27 anni nel 2006 con l'Ulivo, ex capogruppo di Sel alla Camera, cofondatore di Articolo Uno di cui è coordinatore politico nazionale. Laureato in Scienze politiche, ha tre figli.

LEGGI L'ARTICOLO

Commissione di vigilanza sul Recovery: chi difende davvero il Parlamento

| politica commissione, parlamento, piano, recovery fund, recovery plan, renzi, e vigilanza

Il gioco di Renzi va scoperto quanto prima. Va sfidato. Proprio sul terreno di gioco che lui ha scelto: il Parlamento. Una proposta.

Arturo Scotto

Nato a Torre del Greco il 15 maggio 1978, militante e dirigente della Sinistra giovanile e dei Ds dal 1992, non aderisce al Pd e partecipa alla costruzione di Sinistra democratica; eletto la prima volta alla Camera a 27 anni nel 2006 con l'Ulivo, ex capogruppo di Sel alla Camera, cofondatore di Articolo Uno di cui è coordinatore politico nazionale. Laureato in Scienze politiche, ha tre figli.

LEGGI L'ARTICOLO

No al governo delle larghe nomine, che sposterebbe l’Italia più a destra

| politica Conte, Coronavirus, governo, larghe intese, nomine, renzi, e Salvini

Non sarebbe la prima volta che un pezzo dell’élite di questo paese consegna le chiavi all’uomo forte attraverso il lasciapassare dei cosiddetti liberali.

Arturo Scotto

Nato a Torre del Greco il 15 maggio 1978, militante e dirigente della Sinistra giovanile e dei Ds dal 1992, non aderisce al Pd e partecipa alla costruzione di Sinistra democratica; eletto la prima volta alla Camera a 27 anni nel 2006 con l'Ulivo, ex capogruppo di Sel alla Camera, cofondatore di Articolo Uno di cui è coordinatore politico nazionale. Laureato in Scienze politiche, ha tre figli.

LEGGI L'ARTICOLO

Lo scorpione in realtà è una zanzara. Renzi è un fake, non stacca la spina

| politica garantismo, governo, porta a porta, prescrizione, renzi, scorpione, e vespa

Si atteggia a scorpione ma in realtà non è altro che una zanzara. Punge, ma non uccide. La strategia di Renzi non esiste.

Arturo Scotto

Nato a Torre del Greco il 15 maggio 1978, militante e dirigente della Sinistra giovanile e dei Ds dal 1992, non aderisce al Pd e partecipa alla costruzione di Sinistra democratica; eletto la prima volta alla Camera a 27 anni nel 2006 con l'Ulivo, ex capogruppo di Sel alla Camera, cofondatore di Articolo Uno di cui è coordinatore politico nazionale. Laureato in Scienze politiche, ha tre figli.

LEGGI L'ARTICOLO

Fenomenologia di Matteo Renzi, più che politico giocatore di poker

| politica bonafede, prescrizione, e renzi

Sulla riforma Bonafede una strategia di disturbo continuo senza dare un solo contributo serio alla discussione, arrivando al paradosso di mantenerla in vita

Giampaolo Pietra

Nato il 1/10/1955, fondatore di Articolo Uno a Sesto San Giovanni, membro della segreteria metropolitana di Milano. Membro del comitato di presidenza dell'Anpi cittadino.

LEGGI L'ARTICOLO

Il ruolo della fondazione Open riapre un problema politico (non giudiziario)

| politica Open, partito democratico, pd, politica, renzi, renzismo, ricostruzione, e sinistra

Gli aspetti giuridici sarà la magistratura ad approfondirli e giudicarli; quello che qui ci interessa sottolineare è altro e riguarda milioni di persone

Giampaolo Pietra

Nato il 1/10/1955, fondatore di Articolo Uno a Sesto San Giovanni, membro della segreteria metropolitana di Milano. Membro del comitato di presidenza dell'Anpi cittadino.

LEGGI L'ARTICOLO
giovani

Missione #UNICA ok, ma ora dobbiamo ricostruire una sinistra popolare

| politica #UNICA, governo, renzi, ricostruzione, Salvini, sinistra, sinistra popolare, Speranza, e Zingaretti

Per rispondere al treno AV che Renzi ha fatto partire in direzione “En Marche”, va da subito pensata, ma sul serio, una “Sinistra popolare”.

Rosario Muto

Laureato in Ingegneria Elettrotecnica c/o Politecnico di Napoli. Lavora nel Settore Aeronautico di Leonardo-Finmeccanica c/o Stabilimento di Pomigliano d’Arco (NA). Si interessa di Business Development & Program Management nell’ambito delle nuove iniziative industriali. Autore di studi su “Programmazione Industriale nell’area metropolitana di Napoli tra suggestione e realtà”. Esperienze maturate anche nelle Istituzioni Locali.

LEGGI L'ARTICOLO