Mettere al mondo un figlio, tirare il fiato: riflessioni sul Natale

| Cultura figli, futuro, Greta, Hadjadj, Maria, Natale, padri, papa francesco, e paradiso alle porte

La vita va ammirata. Di questa ammirazione ci parla Maria, fanciulla stupefatta che fa entrare la periferia nel centro della Storia

Gabriele D'amico

Torinese, avvocato, appassionato di diritto ed economia della cultura, dottorando fra Berlino e Gerusalemme in diritti umani e diversità culturale. Consapevolmente olivettiano, credo nella capacità umana di superare la gregarietà del sistema limbico e ragionevolmente spero in un futuro di sviluppo umano integrale.

LEGGI L'ARTICOLO

“Il tramonto dell’avvenire”. Lezioni per la sinistra nel libro di Paolo Franchi

| Cultura Franchi, futuro, partito democratico, radici, sinistra, tramonto, e Zingaretti

Dallo scontro-competizione tra Craxi e Berlinguer alla nascita e alla difficile adolescenza del Pd del Lingotto. Agli albori del renzismo, insomma.

Guido Compagna

Giornalista. Ha raccontato e commentato per oltre trent'anni le vicende politiche e sindacali sul Sole 24 Ore. Prima: La voce repubblicana, Nord e Sud, Il Mondo, Il Globo di Antonio Ghirelli e Il Giornale nuovo di Montanelli

LEGGI L'ARTICOLO

Il futuro dell’impresa è anche sociale. Verso la manifestazione del 14 giugno

| politica Cgil, Fiom, futuro, industria, metalmeccanici, e sindacati

Un mondo di diseguaglianze estreme è un mondo insostenibile, anche per le stesse imprese. Una riflessione in vista delle manifestazioni dei metalmeccanici

Rosario Muto

Laureato in Ingegneria Elettrotecnica c/o Politecnico di Napoli. Lavora nel Settore Aeronautico di Leonardo-Finmeccanica c/o Stabilimento di Pomigliano d’Arco (NA). Si interessa di Business Development & Program Management nell’ambito delle nuove iniziative industriali. Autore di studi su “Programmazione Industriale nell’area metropolitana di Napoli tra suggestione e realtà”. Esperienze maturate anche nelle Istituzioni Locali.

LEGGI L'ARTICOLO

Riflettere sul 25 aprile per governare il presente e progettare il futuro

| politica #25aprile, 25 aprile, bella ciao, futuro, memoria, e weber

Evitare i danni di una memoria volutamente corta, coltivare la storia come bene comune per avere una visuale non solo sul presente ma anche sul futuro.

Fosco Taccini

Pensatore innovativo e lettore onnivoro (a volte con sottofondo rock), scrive per riflettere in profondità e con creatività. Adora immergersi nella natura e nella politica per osservare e comprendere con attenzione ogni dettaglio. Social, grafica, Articolo 1, LeU.

LEGGI L'ARTICOLO

Prigionieri dell'”Adesso!”: una politica che parla di futuro, ma non lo vede

| L_Antonio adesso, cambiamento, futuro, presente, e renzi

Renzi è figlio di tempi che concedono poco al futuro come responsabilità e impegno, se non vaghe esortazioni retoriche.Un fenomeno denominato ‘presentismo’

Alfredo Morganti Giorgio Piccarreta

Alfredo Morganti è da sempre appassionato di politica e di sinistra. Ama scrivere. Suona la batteria. Da qualche tempo si è scoperto poeta. Giorgio Piccarreta è funzionario del Comune di Roma. Coltiva orti, letture, l’amore e, fin da piccolo, la passione per la politica. Di sinistra.

LEGGI L'ARTICOLO