Contrordine Pd: questo Corbyn non è più “una sciagura”

| Lo Spuntino Corbyn, pd, renzi, e Romano

“Corre per partecipare, non per vincere”, diceva Renzi di Corbyn. “È la sinistra che si fa del male”, titolava affranta l’Unità sull’ineffabile Andrea Romano

Poldo

Poldo crede nei piccoli spunti. E negli spuntini.

LEGGI L'ARTICOLO

Di Matteo, Riina e quell’incredibile e viscerale dibattito a sinistra

| Italia Di Matteo, ingroia, riina, sinistra, e trattativa

Il dibattito che si è scatenato sulle sorti di Riina dimostra che abbiamo da affrontare una lunga battaglia per restituire alla sinistra il suo vero volto

Paolo Corallo

Siciliano, giornalista in pensione, 65 anni, militante da quando ne aveva 15, non ha rinnovato la tessera del Pd dopo la caduta del governo Letta

LEGGI L'ARTICOLO

Di Matteo, le ragioni del “partito dei giudici” e la duplice debolezza della politica

| Italia Di Matteo, magistratura, e politica

Il “partito dei giudici coglie nel segno allorquando fa emergere quella che può essere descritta come la “duplice debolezza” della politica: debolezza riscontrabile tanto nella propensione a demandare alla magistratura la funzione moralizzatrice della res publica consacrata nell’art. 54 della Costituzione, che pure della politica dovrebbe costituire esclusivo appannaggio; quanto nella tendenza a far coincidere l’area del “penalmente rilevante” con quella del politicamente sopportabile.

Carlo Dore jr.

Trentanove anni, cagliaritano, dottore di ricerca, ricercatore universitario. Da sempre a sinistra, senza mai cambiare verso.

LEGGI L'ARTICOLO

La fine del liberismo: un cambiamento d’epoca in tanti piccoli segnali quotidiani

| Cultura Corbyn, liberismo, papa francesco, e Sanders

Come dice papa Francesco, non è un’epoca di cambiamento ma un cambiamento d’epoca. La stagione del neo-liberismo volge al termine. I casi Sanders e Corbyn

Roberto Bertoni

Nato a Roma il 24 marzo 1990. Giornalista free lance, scrittore e poeta. Militante del Pd fin dalla fondazione, lo ha abbandonato nel 2014 in dissenso con la riforma costituzionale e con l'impianto complessivo del renzismo. Non se ne è mai pentito.

LEGGI L'ARTICOLO

E se parlassimo un po’ meno di legge elettorale e un po’ più di cambiamenti climatici?

| Esteri accordo di parigi, ambiente, articolo 1, clima, ecologia, economia circolare, porcellinum, e trumpo

Trump esce dall’accordo di Parigi, la nostra sopravvivenza è minacciata dai cambiamenti climatici. Parliamo di questo e non solo di legge elettorale

Estella Pancaldi

Appassionata di beni comuni ed equità. Da 10 anni si occupa di lotta ai cambiamenti climatici e transizione energetica. Militante emotiva.

LEGGI L'ARTICOLO

Servono identità forti: le giuste domande di Ezio Mauro, non solo al Pd ma a tutti i riformisti

| Cultura articolo 1, Bad Godesberg, Bergoglio, ezio mauro, Fondamenta, identità, pd, e repubblica

Come scrive Mauro la vera battaglia con il populismo è culturale. A Fondamenta Articolo 1 ha tracciato il suo profilo e la sua identità

Guido Compagna

Giornalista. Ha raccontato e commentato per oltre trent'anni le vicende politiche e sindacali sul Sole 24 Ore. Prima: La voce repubblicana, Nord e Sud, Il Mondo, Il Globo di Antonio Ghirelli e Il Giornale nuovo di Montanelli

LEGGI L'ARTICOLO

Servi della vita in un’Italia ferita: ecco come sarà la nuova Cei del cardinal Bassetti

| Italia Bagnasco, Bassetti, Cei, Italia, e papa francesco

Rispettando il voto dei vescovi, Papa Francesco ha scelto il cardinal Bassetti per guidare la Cei: la Chiesa italiana sarà più vicina alle periferie

Gianni Bottalico

Già Presidente nazionale Acli. Cofondatore Alleanza contro la Povertà in Italia

LEGGI L'ARTICOLO