Centrosinistra: il punto non è farlo senza Renzi, ma farlo de-renzizzato

| Italia ballottaggi 2017, centrosinistra e renzi

Non basterà superare la leadership di Renzi: la fuga degli elettori dipende da contraddizioni, limiti e logiche di tutta una classe dirigente.

Carlo Dore jr.

Trentasei anni, cagliaritano, ricercatore universitario. Da sempre a sinistra, senza mai cambiare verso.

LEGGI L'ARTICOLO

“Come andarsene di casa”: viaggio tra i giovani che hanno lasciato il Pd

| Italia articolo uno, giovani, lecce, modena, partito democratico e reggio calabria

Alberto Colucci di Lecce, Filippo Calcagno di Modena, Alex Tripodi di Reggio Calabria raccontano perché se ne sono andati dal Partito democratico e cosa si aspettano da Articolo 1

Roberto Bertoni

Nato a Roma il 24 marzo 1990. Giornalista free lance, scrittore e poeta. Militante del Pd fin dalla fondazione, lo ha abbandonato nel 2014 in dissenso con la riforma costituzionale e con l'impianto complessivo del renzismo. Non se ne è mai pentito.

LEGGI L'ARTICOLO

Codice penale: perché lo stalking non si può “riparare” col denaro

| Italia condotta riparatoria, riforma del codice penale e stalking

La riforma del codice penale, là dove inserisce lo stalking tra i reati estinguibili con una “riparazione” in denaro, va cambiata. La soggettività clinica di questo genere di trauma non può essere valutata da un giudice.

Maurizio Montanari

Psicoanalista. Responsabile del centro di psicoanalisi applicata LiberaParola di Modena (www.liberaparola.eu). Membro Eurofederazione di psicoanalisi

LEGGI L'ARTICOLO

Parole chiave per un nuovo centrosinistra: discontinuità e credibilità

| Italia amministrative 2017, centrosinistra, discontinuità, nuovo centrosinistra e pisapia

Dalla sconfitta elettorale esce un centrosinistra privo di baricentro e anima. Serve discontinuità con le scelte degli ultimi decenni e credibilità nel parlare all’elettorato. L’iniziativa di Pisapia è molto opportuna

Gianni Bottalico

Già Presidente nazionale Acli. Cofondatore Alleanza contro la Povertà in Italia

LEGGI L'ARTICOLO

Nella piazza dell’Ulivo anche chi è troppo giovane per ricordare. Ora il cambiamento

| Italia giovani, piazza Santi Apostoli, pisapia, Prodi e Ulivo

Checché ne pensi il presidente del Pd, Orfini, non c’è dubbio che la stagione ulivista abbia rappresentato uno dei momenti più felici che il nostro Paese abbia conosciuto negli ultimi vent’anni. L’idea di un governo improntato alla serietà e capace di coniugare crescita, sviluppo e rigore dei conti pubblici, del resto, è uno dei motivi … Continued

Roberto Bertoni

Nato a Roma il 24 marzo 1990. Giornalista free lance, scrittore e poeta. Militante del Pd fin dalla fondazione, lo ha abbandonato nel 2014 in dissenso con la riforma costituzionale e con l'impianto complessivo del renzismo. Non se ne è mai pentito.

LEGGI L'ARTICOLO

Il reato di tortura e il testo (troppo debole) in arrivo nell’Aula della Camera

| Italia camera, convenzione Onu, reato di tortura e tortura

Un passaggio delicatissimo la prossima settimana a Montecitorio. L’auspicio è che venga finalmente introdotto il reato di tortura così come descritto nella convenzione Onu. Il testo attualmente all’esame della Camera presenta tuttavia dei limiti

Francesca DElia

Responsabile dei rapporti istituzionali dell’Associazione Antigone. Esperta di tecnica legislativa, specializzata in materia di Giustizia e Affari costituzionali

LEGGI L'ARTICOLO

Ius soli, e anche ius culturae: la prima patria sono i libri

| Italia cittadinanza, costituzione, ius culture, ius soli, memorie di Adriano e Yourcenar

L’unica via per mantenere e valorizzare i diritti di coloro che già sono cittadini italiani e di coloro che lo diverranno è tornare alle fondamenta

Rosa Fioravante

Nata nel 1989, laureata in Scienze Filosofiche, studiosa delle ideologie della globalizzazione. Traduttrice, curatrice e autrice del volume di raccolta dei discorsi di Bernie Sanders "Quando è troppo è troppo!" (Castelvecchi, 2016). Membro del comitato di redazione della rivista Italianieuropei

LEGGI L'ARTICOLO

Tortura: una legge necessaria per la liberazione delle vittime

| Italia legge sulla tortura, tortura e vittime

Lo stato di vittima di tortura è una gabbia simbolica. Il riconoscimento formale dello stato di torturatore toglie le vittime da questa situazione

Maurizio Montanari

Psicoanalista. Responsabile del centro di psicoanalisi applicata LiberaParola di Modena (www.liberaparola.eu). Membro Eurofederazione di psicoanalisi

LEGGI L'ARTICOLO