Non migranti economici ma profughi climatici: una questione di stile (di vita)

| Ambiente africa, cambiamenti climatici, clima, desertificazione, deserto, migranti, migrazioni e riscaldamento

Fuggono dalla terra arida che non produce più cibo a sufficienza per sfamarli, da temperature sempre più alte e frequenti ondate di calore a cui umani e animali non riescono a far fronte.

Alessandro Tartaglione

48 anni, laureato in Economia e Commercio alla Federico II di Napoli e giornalista di lungo corso. Lavora all'Ufficio Stampa e Comunicazione nel settore dei Beni Culturali della Campania. E' coordinatore provinciale di Articolo Uno Caserta e già membro della segreteria provinciale di Sinistra Ecologista Caserta oltre che assessore comunale al Comune di Marcianise (Caserta).

LEGGI L'ARTICOLO

Il futuro prima di tutto: noi ecosocialisti e la lotta ai cambiamenti climatici

| politica cambiamenti climatici, clima, climate change, Corbyn, ecosocialismo, emergenza e mozione Corbyn

Porre l’attenzione sui cambiamenti climatici significa mettere al primo posto la vita e il futuro a livello globale. Riguarda tutti i cittadini europei.

Fosco Taccini

Pensatore innovativo e lettore onnivoro (a volte con sottofondo rock), scrive per riflettere in profondità e con creatività. Adora immergersi nella natura e nella politica per osservare e comprendere con attenzione ogni dettaglio. Social, grafica, Articolo 1, LeU.

LEGGI L'ARTICOLO