Immigrazione: Fornaro e De Petris, gravi affermazioni Conte su foreign fighters

Politica

“Le affermazioni del premier Conte a Bruxelles sulla possibile presenza di Foreign Fighters tra i profughi che cercano di salvarsi arrivando in Europa sono gravissime. Parole di tale gravit√† non possono essere usate con superficialit√† e leggerezza. Se il presidente del Consiglio basa le sue affermazioni su elementi concreti e reali ha prima di tutto il dovere di riferire in materia di fronte al Parlamento. Se invece si tratta solo di sue impressioni o, peggio, se vuole diffondere allarme a puro scopo di propaganda, per giustificare le scelte inaccettabili e disumane del suo governo, avrebbe invece il dovere di tacere”, affermano il capogruppo di LeU alla Camera Federico Fornaro e la senatrice di LeU Loredana De Petris, presidente del gruppo Misto.