Editoria: Fornaro, Radio Radicale patrimonio democratico da salvare

Politica

“L’accanimento di questo Governo contro Radio Radicale ricorda ogni giorno che passa quello dei regimi non democratici contro la libera stampa”. Lo scrive in una nota il capogruppo di Liberi e Uguali alla Camera, Federico Fornaro

“Radio Radicale, infatti – prosegue Fornaro -, rappresenta un patrimonio per la nostra democrazia; uno strumento straordinario di informazione e fonte di enorme valore per storici e cittadini informati. Il M5s che ha fatto della trasparenza uno dei suoi tratti identitari, dovrebbe essere in prima fila nella difesa di uno strumento unico che consente a chiunque di costruirsi un’opinione libera su fatti e avvenimenti del passato”.

“Invece il M5s con il sottosegretario Crimi è oggi schierata contro il rinnovo della convenzione e quindi per la chiusura di Radio Radicale con buona pace della trasparenza e della corretta informazione dei cittadini”, conclude Fornaro.