Def: Fornaro, Liberi e Uguali voterà contro la nota di aggiornamento

Politica

Liberi e Uguali voterà contro la Nota di Aggiornamento al Def. Un’autentica occasione perduta per dare una risposta in termini di equità e di crescita alla domanda di discontinuità nella politica economica uscita forte e chiara dalle urne il 4 marzo scorso. Accanto a interventi condivisibili in linea di principio, come un maggiore contrasto alla povertà e a quota 100 nelle pensioni, vi sono scelte di politica fiscale inaccettabili come il condono ridenominato pace fiscale e l’assenza di un piano straordinario di investimenti pubblici a sostegno della crescita.

Lo afferma il capogruppo di Liberi e Uguali alla Camera Federico Fornaro parlando con i giornalisti a Montecitorio.