Articolo Uno dopo il congresso di Bologna: verso una nuova forma partito

| Articolo Uno articolo uno, Bologna, congresso, forma partito, partito e statuto

Il congresso di Bologna ci ha consegnato la consapevolezza della necessità di radicare e organizzare Articolo Uno come partito e non più come movimento

Giovanni Marino

Napoletano, imprenditore agricolo e operatore sociale, già presidente del "Consorzio di tutela del pomodorino del piennolo del Vesuvio dop" dal 2013 al 2017. Nel 2010 fonda il Movimento "Cittadini per il Parco", che unisce associazioni, imprese, privati cittadini accomunati dall'idea di ridare centralità politica all'Ente parco nazionale del Vesuvio e contribuire a realizzarne le finalità istituzionali. Oggi è tornato a occuparsi professionalmente di politiche sociali e in particolare di politiche attive del lavoro.

LEGGI L'ARTICOLO

Rdc: buone intenzioni, ma servirebbe una strategia per il lavoro, e non c’è

| politica 5stelle, lavoro, M5S, rdc e reddito di cittadinanza

Al netto della propaganda, non si può non considerare positivamente il fatto che il Governo in carica abbia deciso di investire circa il triplo di quanto investito dall’ultimo Governo per contrastare la povertà e l’esclusione sociale. Questo tuttavia non ha nulla a che vedere con un piano innovativo di moderne ed efficienti politiche attive per il lavoro, che infatti non c’è.

Giovanni Marino

Napoletano, imprenditore agricolo e operatore sociale, già presidente del "Consorzio di tutela del pomodorino del piennolo del Vesuvio dop" dal 2013 al 2017. Nel 2010 fonda il Movimento "Cittadini per il Parco", che unisce associazioni, imprese, privati cittadini accomunati dall'idea di ridare centralità politica all'Ente parco nazionale del Vesuvio e contribuire a realizzarne le finalità istituzionali. Oggi è tornato a occuparsi professionalmente di politiche sociali e in particolare di politiche attive del lavoro.

LEGGI L'ARTICOLO