Le periferie perdute: nel documento del 16 dicembre uno spunto che va approfondito

| politica 16 dicembre, forza rosso verde, periferie e tesi

Se “siamo stati respinti dalle periferie sociali, urbane, territoriali”, ricaviamone qualche conseguenza sul piano delle priorità dell’azione politica

Pasquale D'Avolio

Già capogruppo PCI nella Comunità montana della Carnia (UD) dal 1975 al 1995, consulente UNCEM nazionale per la scuola sul Titolo V (2007/2011).

LEGGI L'ARTICOLO

Se la politica parla di “popolo” perché non sa più rappresentare la società

| L_Antonio periferie, popolo, rappresentanza, sinistra e società

Il ‘popolo’ a cui ci si appella è un’etichetta, una categoria, un’astrazione. Una scorciatoia mediatica, per non analizzare a fondo i fenomeni

Alfredo Morganti Giorgio Piccarreta

Alfredo Morganti è da sempre appassionato di politica e di sinistra. Ama scrivere. Suona la batteria. Da qualche tempo si è scoperto poeta. Giorgio Piccarreta è funzionario del Comune di Roma. Coltiva orti, letture, l’amore e, fin da piccolo, la passione per la politica. Di sinistra.

LEGGI L'ARTICOLO

Si fa presto a dire periferia. Ma la politica va fatta dal centro

| L_Antonio Martina, periferie, populismo, segreteria Pd e Tor Bella Monaca

Il Pd si riunisce a Tor Bella Monaca (perché in una libreria e non nel circolo?). Ma le periferie non si recuperano col populismo neorealista

Alfredo Morganti Giorgio Piccarreta

Alfredo Morganti è da sempre appassionato di politica e di sinistra. Ama scrivere. Suona la batteria. Da qualche tempo si è scoperto poeta. Giorgio Piccarreta è funzionario del Comune di Roma. Coltiva orti, letture, l’amore e, fin da piccolo, la passione per la politica. Di sinistra.

LEGGI L'ARTICOLO

Conoscenze, differenze, convivenze: “Come un gatto in tangenziale”

| Cultura Albanese, cinema, cortellesi, gatto in tangenziale, Milani e periferie

Il film con Albanese e Cortellesi è la prosecuzione di una storia avviata sul filo della critica sociale, non senza un tocco stralunato e surreale.

Marco Macciantelli

Allievo di Luciano Anceschi, dottore di ricerca in Filosofia, già coordinatore della rivista “il verri”, agli studi e alla pubblicazione di alcuni libri ha unito l'impegno politico di amministratore pubblico.

LEGGI L'ARTICOLO

Contro il “capitalismo di spremitura”, ovvero: Olivetti aveva capito tutto

| Cultura capitalismo, capitalismo estrattivo, Olivetti, periferie, post capitalismo, spremitura e Togliatti

E’ il caso che la sinistra (o il centrosinistra, a seconda delle definizioni), a livello mondiale, riprenda in mano l’eredità di Olivetti e progetti, in modo scientifico e partecipato, le strutture della società post-capitalista. L’alternativa, altrimenti, è la spremitura generale, dell’ambiente e dell’umanità.

Gabriele D'amico

Torinese, avvocato, appassionato di diritto ed economia della cultura, dottorando fra Berlino e Gerusalemme in diritti umani e diversità culturale. Consapevolmente olivettiano, credo nella capacità umana di superare la gregarietà del sistema limbico e ragionevolmente spero in un futuro di sviluppo umano integrale.

LEGGI L'ARTICOLO

Una distanza di anni e di chilometri: così si allontanano periferie e politica

| L_Antonio Bergoglio, Non Roma, papa francesco, periferie, politica, rappresentanza, roma e ultimi

Il mutamento in corso rappresenta per la politica di sinistra una sfida, proprio mentre l’«altro» accresce la propria alterità

Alfredo Morganti Giorgio Piccarreta

Alfredo Morganti è da sempre appassionato di politica e di sinistra. Ama scrivere. Suona la batteria. Da qualche tempo si è scoperto poeta. Giorgio Piccarreta è funzionario del Comune di Roma. Coltiva orti, letture, l’amore e, fin da piccolo, la passione per la politica. Di sinistra.

LEGGI L'ARTICOLO

“Sporchiamoci le mani, insieme”: parla Enrico Feroci, direttore della Caritas di Roma

| Italia caritas, di liegro, feroci, papa francesco, periferie, rogo, rom e roma

Il direttore della Caritas di Roma, dopo il rogo delle tre sorelline rom, parla con il magazine di Articolo 1 delle periferie romane e italiane, di papa Francesco e della crisi della politica. Ricordando don Di Liegro

Matteo Giordano

Classe 1996, studia Filosofia all'Università La Sapienza di Roma. Fa parte della redazione della rivista Pandora - rivista di teoria e politica.

LEGGI L'ARTICOLO