La sinistra verso nuove terre. Riflessioni sul libro di Gianni Cuperlo

| Cultura Cuperlo, In viaggio, partito, partito democratico e sinistra

Elaborare una nuova identità è un passaggio obbligato per recuperare fiducia e consensi perduti e soprattutto superare la frattura prodotta dal renzismo.

Federico Fornaro

Capogruppo di Liberi e Uguali alla Camera. Senatore nella XVIIª legislatura. Tra le sue ultime pubblicazioni: "Fuga dalle urne. Astensionismo e partecipazione elettorale dal 1861 a oggi" (Epoké, 2016) e "Elettori ed eletti. Maggioritario e proporzionale nella storia d'Italia" (Epoké, 2017).

LEGGI L'ARTICOLO

Dalla Costituzione al Contratto: ecco la tragedia della Terza Repubblica

| politica comitato di conciliazione, Conte, contratto, Di Maio, governo conte, Salvini e terza repubblica

Rousseau è diventato il nome di un sistema operativo che viene usato contro la visione del buon Jean-Jacques. Contratto è il nome dato ad un accordo di consorteria che cancella totalmente l’idea rousseauiana del contratto sociale.

Gabriele D'amico

Torinese, avvocato, appassionato di diritto ed economia della cultura, dottorando fra Berlino e Gerusalemme in diritti umani e diversità culturale. Consapevolmente olivettiano, credo nella capacità umana di superare la gregarietà del sistema limbico e ragionevolmente spero in un futuro di sviluppo umano integrale.

LEGGI L'ARTICOLO

Viene giù tutto, per la sinistra è tempo di ricostruire dalle fondamenta

| politica amministrative 2018, centrosinistra, Lega, pd, Salvini e sinistra

Questioni che non possono cedere il passo al prossimo tweet o alla prossima agenzia. Identità. Cultura politica. Non c’è bellezza nelle rovine.

Marco Macciantelli

Allievo di Luciano Anceschi, dottore di ricerca in Filosofia, già coordinatore della rivista “il verri”, agli studi e alla pubblicazione di alcuni libri ha unito l'impegno politico di amministratore pubblico.

LEGGI L'ARTICOLO

Un governo nordista, un ministero vuoto e un Sud ingannato

| politica contratto, governo conte, Lezzi, Mezzogiorno e Sud

Nel “contratto” prevale lo spirito leghista e il Sud viene cancellato. Il Movimento 5 Stelle accetta un ministero inconsistente e senza obiettivi né risorse

Salvatore Piconese

Sindaco di Uggiano La Chiesa e Coordinatore Provinciale di ArticoloUno Mdp Lecce

LEGGI L'ARTICOLO

Facciamo il partito, ma facciamolo sul serio. Anche un po’ reazionario

| L_Antonio democrazia, Leu, Liberi e Uguali, partiti e partito

Sarebbe “reazionario” un partito che “resista” al presunto “progresso” attuale, che vede sulla scena, al più, marchi politici occupati da leader ingombranti

Alfredo Morganti Giorgio Piccarreta

Alfredo Morganti è da sempre appassionato di politica e di sinistra. Ama scrivere. Suona la batteria. Da qualche tempo si è scoperto poeta. Giorgio Piccarreta è funzionario del Comune di Roma. Coltiva orti, letture, l’amore e, fin da piccolo, la passione per la politica. Di sinistra.

LEGGI L'ARTICOLO

Il bonus cultura per i diciottenni va abolito. Vi spiego perché, da sinistra

| Cultura 18app, basta bonus, bonus e bonus cultura

Basta bonus, basta. Investimenti sui servizi pubblici che sostengono il diritto alla cultura. Per la sinistra questo è uno dei punti di partenza.

Giacomo Galazzo

Assessore alla Cultura del comune di Pavia. Esponente di Articolo 1. Avvocato e dottore in diritto pubblico

LEGGI L'ARTICOLO

Sarebbe una politica forte e autonoma il vero Cambiamento

| politica governo conte, Lanzalone, Lega, M5S, Parnasi e Stadio della Roma

Riflessioni a margine dell’inchiesta su Parnasi. A proposito di Roma, dell’abolizione del finanziamento pubblico e del vecchio intramontabile trasversalismo

Arturo Scotto

Nato a Torre del Greco il 15 maggio 1978, militante e dirigente della Sinistra giovanile e dei Ds dal 1992, non aderisce al Pd e partecipa alla costruzione di Sinistra democratica; eletto la prima volta alla Camera a 27 anni nel 2006 con l'Ulivo, ex capogruppo di Sel alla Camera, cofondatore di Articolo 1. Laureato in Scienze politiche, ha tre figli.

LEGGI L'ARTICOLO

Togliatti e il Nemico da sconfiggere con la politica. Una recensione

| Cultura Il Nemico, nutrimenti, Togliatti e Vindice Lecis

Tanto nel plumbeo romanzo di Vindice Lecis quanto in quell’altrettanto plumbeo romanzo che è la storia italiana del dopoguerra, la ricerca del nemico si conclude con una vittoria del Migliore, capace di riaffermare la propria dimensione di leader e la propria idea del PCI come partito della Costituzione

Carlo Dore jr.

Trentasette anni, cagliaritano, dottore di ricerca. Da sempre a sinistra, senza mai cambiare verso.

LEGGI L'ARTICOLO