“Per tutto questo, anche noi ci siamo!”. Risposta, militante, a Pietro Grasso

| politica assemblea nazionale, ergife, io ci sono, Liberi e Uguali e Pietro Grasso

Siamo tanti, pieni di idee, competenze, passione; ciascuno con le proprie azioni risponde a Pietro Grasso dicendo: “Per tutto questo, anche noi ci siamo!”.

Gabriele D'amico

Torinese, avvocato, appassionato di diritto ed economia della cultura, dottorando fra Berlino e Gerusalemme in diritti umani e diversità culturale. Consapevolmente olivettiano, credo nella capacità umana di superare la gregarietà del sistema limbico e ragionevolmente spero in un futuro di sviluppo umano integrale.

LEGGI L'ARTICOLO

Università, così la proposta Grasso può servire anche a eliminare il numero chiuso

| Economia Grasso, Liberi e Uguali, numero chiuso, proposta Grasso e tasse universitarie

Siamo di fronte a una proposta complessa di riorganizzazione degli studi superiori in Italia e non semplicemente a una detassazione per ottenere consenso.

Vincenzo Visco

Economista e politico. È stato ministro delle finanze e del tesoro e viceministro dell'economia con delega alle finanze prima nel governo Ciampi e poi in quelli dell'Ulivo. Ha fondato il Centro Studi Nens insieme a Pierluigi Bersani

LEGGI L'ARTICOLO

The Square, monumento alle catastrofi della società disuguale

| Cultura e Senza categoria cinema, Östlund e the Square

The Square, film su una duplice crisi: estetica e sociale; l’una specchio dell’altra; su un sistema giunto al punto di dover essere ripensato radicalmente.

Marco Macciantelli

Allievo di Luciano Anceschi, dottore di ricerca in Filosofia, già coordinatore della rivista “il verri”, agli studi e alla pubblicazione di alcuni libri ha unito l'impegno politico di amministratore pubblico.

LEGGI L'ARTICOLO

Alle origini del populismo: la disintermediazione e (un po’) la tecnologia

| L_Antonio democrazia, democrazia rappresentativa, disintermediazione, mediazione, partiti, populismo e revelli

Dove regna la rete e il suo tessuto policentrico, regna anche la sua crisi in termini di mediazione e articolazione dei rapporti umani. L’una produce l’altra?

Alfredo Morganti Giorgio Piccarreta

Alfredo Morganti è da sempre appassionato di politica e di sinistra. Ama scrivere. Suona la batteria. Da qualche tempo si è scoperto poeta. Giorgio Piccarreta è funzionario del Comune di Roma. Coltiva orti, letture, l’amore e, fin da piccolo, la passione per la politica. Di sinistra.

LEGGI L'ARTICOLO

Seguendo la stella: il presepe, la dignità e i diritti dell’uomo

| politica Dichiarazione dei diritti dell'Uomo, Liberi e Uguali, presepe, Stella e Tonino Bello

Che essa svetti sull’albero della laicità o sulla capanna della fede, la stella è un punto di vista dal quale guardare ai nostri fratelli. Per scegliere.

Gabriele D'amico

Torinese, avvocato, appassionato di diritto ed economia della cultura, dottorando fra Berlino e Gerusalemme in diritti umani e diversità culturale. Consapevolmente olivettiano, credo nella capacità umana di superare la gregarietà del sistema limbico e ragionevolmente spero in un futuro di sviluppo umano integrale.

LEGGI L'ARTICOLO

Partire dai fatti: la forza tranquilla di uno slogan credibile

| Cultura force tranquille, forza tranquilla, gentiloni, Mitterrand, pd, renzi e Séguéla

Appiccicarsi slogan come spillette è un tic nazionale. Può esserci qualcosa di semplicemente scaramantico ma ci si può vedere soprattutto una fuga

Giuseppe Mazza

Copywriter, dopo dieci anni in Saatchi&Saatchi e Lowe Pirella ha fondato Tita, la sua agenzia. Dirige Bill Magazine, la rivista italiana di studi sul linguaggio pubblicitario. Ha pubblicato "Bernbach pubblicitario umanista" e "Cose Vere Scritte Bene" (Franco Angeli). Ha scritto per Cuore, Comix, Smemoranda, Il Venerdì.

LEGGI L'ARTICOLO

Destra e sinistra esistono. E forse si chiamano immediatezza e riflessività

| Cultura Bersani, centro, Corbyn, destra, Galotta, immediatezza e riflessività e sinistra

Nel libro di Galotta un’interessante interpretazione per definire i contorni di una distinzione fra destra e sinistra che si differenzia da quelle classiche

Ernesto Paolozzi

Insegna Storia della filosofia contemporanea. E' stato direttore scientifico della Fondazione "Luigi Einaudi" di Roma. Autore di numerosi volumi, ha collaborato e collabora con varie riviste e quotidiani, fra i quali la rivista "Complessità", di ispirazione moriniana, e "la Repubblica-Napoli". E' interprete del pensiero crociano e studioso del liberalismo. A Napoli è stato fra i fondatori dell'Ulivo e del Partito democratico.

LEGGI L'ARTICOLO