Il liberalismo umanistico e democratico che serve alla nuova sinistra. (E la Terza via non c’entra)

| Italia articolo 1, cattolici, liberali, liberalismo e sinistra

Quale ruolo per il liberalismo nel progetto di Articolo 1 e di una nuova sinistra? Anche qui bisogna tornare ai fondamentali. E la terza via non c’entra

Ernesto Paolozzi

Insegna Storia della filosofia contemporanea. E' stato direttore scientifico della Fondazione "Luigi Einaudi" di Roma. Autore di numerosi volumi, ha collaborato e collabora con varie riviste e quotidiani, fra i quali la rivista "Complessità", di ispirazione moriniana, e "la Repubblica-Napoli". E' interprete del pensiero crociano e studioso del liberalismo. A Napoli è stato fra i fondatori dell'Ulivo e del Partito democratico.

LEGGI L'ARTICOLO

Quei giovani del Pd incapaci di curiosità per il nuovo (bello o brutto che sia) che non provano a capire il M5S

| Italia giovani, grillini, Grillo, M5S, millennials e renzi

i giovani nominati da Renzi in direzione affermano di preferire Berlusconi a Grillo: ma davvero non vi incuriosiscono i vostri coetanei che affollano le riunioni M5S?

Roberto Bertoni

Nato a Roma il 24 marzo 1990. Giornalista free lance, scrittore e poeta. Militante del Pd fin dalla fondazione, lo ha abbandonato nel 2014 in dissenso con la riforma costituzionale e con l'impianto complessivo del renzismo. Non se ne è mai pentito.

LEGGI L'ARTICOLO

La prosecuzione del vecchio con altri mezzi: l’inganno del “Nuovo” secondo Damilano

| Lo Spuntino Craxi, Damilano, laterza, processo al nuovo, renzi e renzismo

“Processo al Nuovo”, il libro di Marco Damilano (Laterza): la retorica di una promessa eternamente mancata, da Craxi a De Mita a Renzi. E ai grillini

Poldo

Poldo crede nei piccoli spunti. E negli spuntini.

LEGGI L'ARTICOLO

Cattolici democratici e Articolo 1: tra errori e discontinuità, una nuova strada

| Italia articolo 1, castagnetti, cattolici democratici, Fondamenta, formigoni, papa francesco, rosy bindi, Speranza e Visco

I primi passi di Articolo 1 a Fondamenta e un convegno sui cattolici democratici danno segnali incoraggianti sulla possibilità di superare gli errori del passato e intraprendere una strada nuova

Paolo Palma

Giornalista parlamentare e storico. È stato deputato dell’Ulivo e capo della segreteria politica del Partito Popolare Italiano. È presidente della Associazione G. Dossetti “Per una nuova etica pubblica”.

LEGGI L'ARTICOLO

Il “Macron italiano” e le stralunate narrazioni dei leader copia-incolla

| L_Antonio Calenda, Macron e Macron italiano

La serializzazione dei leader, purché “vincenti”, magari in camicia bianca, è il segno di un’idea della politica come fatta di ceto politico e leader carismatici sospesi nel vuoto

Alfredo Morganti Giorgio Piccarreta

Alfredo Morganti è da sempre appassionato di politica e di sinistra. Ama scrivere. Suona la batteria. Da qualche tempo si è scoperto poeta. Giorgio Piccarreta è funzionario del Comune di Roma. Coltiva orti, letture, l’amore e, fin da piccolo, la passione per la politica. Di sinistra.

LEGGI L'ARTICOLO

Vertice G7, il doppio rischio che corriamo se fallisce Taormina

| Esteri ActionAid, G7, immigrati, migrazioni e Taormina

Il primo rischio del G7 a Taormina è un nulla di fatto che annacqui le conclusioni. Il secondo è che di conseguenza si rafforzino i pregiudizi

Marco De Ponte

Dal 2001 è Segretario Generale di ActionAid Italia. Per otto anni direttore per l’Europa, è attualmente responsabile internazionale per la crescita dell’organizzazione nei paesi emergenti. Per sei anni Vicepresidente Amnesty International Italia. Fondatore e primo presidente dell’Agenzia Italiana per la Risposta alle Emergenze (AGIRE), è attualmente anche componente della direzione nazionale di Cittadinanzattiva.

LEGGI L'ARTICOLO

Averceli, i poteri forti. Una lettura (al netto della Boschi) del libro di de Bortoli

| Italia de Bortoli, poteri forti e poteri opachi

nel bel libro di de Bortoli la storia del capitalismo italiano e dei suoi rapporti non sempre edificanti con la politica. Meglio i poteri forti di piccoli poteri opachi

Guido Compagna

Giornalista. Ha raccontato e commentato per oltre trent'anni le vicende politiche e sindacali sul Sole 24 Ore. Prima: La voce repubblicana, Nord e Sud, Il Mondo, Il Globo di Antonio Ghirelli e Il Giornale nuovo di Montanelli

LEGGI L'ARTICOLO

Maledetti scissionisti! Come ti colpevolizzo chi sanamente dissente

| Italia 4 dicembre, partito democratico, pd, scissione, scissionisti e telemaco

Gli “scissionisti” erano un sintomo, in senso lacaniano. Ma sono stati trasformati in colpevoli. Era necessario, per rimuovere la sconfitta ed evitare di risponderne

Maurizio Montanari

Psicoanalista. Responsabile del centro di psicoanalisi applicata LiberaParola di Modena (www.liberaparola.eu). Membro Eurofederazione di psicoanalisi

LEGGI L'ARTICOLO

Un silenzio inquietante intorno a Gazebo dopo l’intimidazione di Alfano. E non c’è niente da ridere

| Lo Spuntino Alfano, Andrea Salerno, Diego Bianchi, Gazebo, Makkox e Rai

Alfano vuole espellere dalla tv pubblica un “corpo estraneo” come Gazebo, che fa ridere e fa pensare. Perché la Rai non difende la trasmissione?

Poldo

Poldo crede nei piccoli spunti. E negli spuntini.

LEGGI L'ARTICOLO